Ortopedia e traumatologia

L’ortopedia si occupa della funzione dell’apparato muscolo-scheletrico e ne cura le alterazioni.

Ortopedia di nuova generazione

Gli specialisti di ortopedia e traumatologia studiano l’apparato muscolo-scheletrico e le sue alterazioni, curando le affezioni di ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli e nervi. Il nostro approccio prevede di sfruttare, ove possibile, tecniche di anestesia locale, di medicina rigenerativa e di chirurgia fast-track. L’integrazione di queste metodiche ci permette di affrontare tutti gli interventi di ortopedia offrendo al paziente e al suo recupero qualcosa di differente e innovativo – come ad esempio nel trattamento dell’artrosi, nella riparazione della cuffia dei rotatori e nella ricostruzione del crociato anteriore.

MEDICINA RIGENERATIVA

La medicina rigenerativa permette di intervenire su molte patologie ortopediche in prevenzione, in concomitanza o in conseguenza di un intervento chirurgico, in particolare nella traumatologia dello sport. Le biotecnologie sfruttano le nostre cellule e i nostri tessuti per accelerare i processi di guarigione, contrastare l’infiammazione e abbattere il dolore, anche post-operatorio.

ROBOTICA

Negli stadi finali dell’artrosi, la sostituzione protesica è l’unico trattamento in grado di dare sollievo al paziente sui sintomi clinici. Anche in questo caso il nostro approccio è innovativo grazie alla chirurgia robotica che consente ai nostri chirurghi di posizionare gli impianti protesici con estrema precisione diminuendo l’invasività dell’intervento e i tempi di ospedalizzazione.

NO DOLORE

Sottoporsi a un intervento non significa provare dolore. Oggi le tecniche di anestesia locale permettono di effettuare precisi blocchi loco-regionali sotto guida ecografica senza ricorrere all’anestesia generale. I blocchi, che interrompono la conduzione degli stimoli nervosi a livello locale, possono essere usati per praticare un’anestesia chirurgica, ma anche per controllare il dolore a seguito dell’intervento in associazione con farmaci oppiacei.

FAST TRACK

La Fast Track Surgery (chirurgia a percorso rapido) è un insieme di tecniche multidisciplinari che consentono la realizzazione di percorsi accelerati di recupero dopo un intervento chirurgico. La gestione del paziente prima è dopo l’intervento, le tecniche mini-invasive chirurgiche e le tecniche di anestesia locale collaborano per consentire al paziente un recupero più rapido e più sicuro, controllando il dolore e diminuendo lo stress post-operatorio.

SOS ORTOPEDIA

E’ a disposizione un percorso per la Traumatologia minore e sportiva che garantisce la presa in carico del paziente entro 24 ore.

Hai qualche dubbio o curiosità?

Compila il form a lato con le informazioni richieste.





CONSENSO alla COMUNICAZIONE COMMERCIALE