Lifting non chirurgico: esiste un’alternativa all’intervento invasivo

Ultherapy è una tecnologia che permette di ottenere un aspetto più fresco e giovanile senza ricorrere a lifting chirurgici. Utilizzando l’energia a ultrasuoni, è possibile ottenere un ringiovanimento della pelle dalla fronte al petto. Il dispositivo agisce sollevando e stringendo la pelle in modo naturale, senza alcun intervento invasivo, stimolando il collagene nello strato profondo del muscolo facciale.

Numerosi sono i riconoscimenti ottenuti da Ultherapy, unico sistema progettato per modellare la pelle, sollevandola e stringendola, che ha ricevuto l’approvazione FDA (ente governativo statunitense per la regolamentazione di alimenti e prodotti farmaceutici) e il marchio europeo CE per la modellazione e lifting non invasivo.

 

Cosa aspettarsi da Ultherapy?

Il collagene è una proteina naturale che mantiene la pelle giovane e tonica. Quando si invecchia, il collagene perde forza e fa sì che la pelle caschi verso il basso; attraverso Ultherapy vengono generati ultrasuoni che, grazie ad un effetto termico, rafforzano il collagene esistente e ne stimolano la formazione di nuovo – donando alla pelle un aspetto visibilmente più giovane.

Il trattamento richiede dai trenta minuti alle due ore, a seconda delle aree che vengono trattate, e non comporta tempi di inattività successivi, necessari invece a chi si sottopone a lifting tradizionale.

 

Cosa si ottiene?

Non essendoci tempi di inattività, chi sceglie di sottoporsi a questo tipo di trattamento, può riprendere immediatamente tutte le sue attività, tra cui la normale cura della cute.

La pelle di una persona continuerà ad invecchiare nel tempo, ma l’efficienza di questa terapia, causando la produzione di nuovo collagene nel tempo, è visibile anche, e soprattutto, nel lungo periodo. I risultati ottimali sono visibili dal terzo al sesto mese successivo al trattamento. Per tenere il passo con l’invecchiamento, potrebbero essere necessari ulteriori trattamenti di ritocco; la tempistica varia a seconda dell’individuo.